powered by Sounder

Alcuni giorni fa ho avuto il piacere di intervistare un personaggio davvero controverso del mondo della difesa personale: Dario Callarà (famoso per il canale YouTube https://www.youtube.com/user/MasterDarioCallara)

Dario è criticato da parecchie persone ed è stato anche oggetto di alcune campagne diffamatorie. Ma credo sinceramente che chi lo critica si fermi alla superficie e non sia disposto ad andare in profondità.

Infatti si può condividere il metodo di Dario come no, io per primo non apprezzo al 100% tutto quello che fa e propone, ma è innegabile che l’approccio e la sensibilità che ha nei confronti della difesa personale è unico.

Nel caos di internet e nella disinformazione che porta Dario Callarà è l’unica persona che ho trovato che parla di prevenzione, di atteggiamento del predatore, di asset mentale, di tecniche di dialogo (…a parte me ovviamente 😂).

Questo è uno dei motivi che mi ha spinto a intervistarlo.

Bisogna poi aggiungere che anche lui combatte contro i giganti e per questo lo sento come un fratello in trincea.

Dario è una persona sincera, disponibile, di cuore, sempre disposta a mettersi in discussione, che non dice frottole ai propri allievi per gonfiare il suo portafoglio; anche se questo spesso lo porta a scontrasi con il mondo.

In questa chiacchierata (che doveva essere di 20 minuti ma invece è risultata un po’ più lunghina…) analizzeremo assieme il mondo della difesa personale in Italia e della formazione degli istruttori di difesa personale in Italia.

Parleremo di arti marziali e difesa personale e ovviamente daremo anche qualche frecciatina al Krav Maga.

Con educazione, rispetto, ma senza peli sulla lingua.


Eugenio Credidio
Eugenio Credidio

Innamorato karateka, curioso esploratore della Via, amante dei libri, apprendista scrittore, caffè dipendente, strimpellatore di sax e autore, assieme al Maestro Ferdinando Balzarro, del libro "On the Road (sulla Via) dialoghi all'ombra del Do". Dal 2009 gestisco il Dojo Shin Sui di Alessandria e, nel 2012, ho ideato Urban Budo con lo scopo di aiutare tutti i Maestri e gli Istruttori ad aumentare e migliorare le proprie conoscenze sulla didattica, la teoria e le metodologie d’insegnamento della difesa personale.