Oggi voglio analizzare con te l’Elevation Training Mask per cercare di capire se è uno strumento utile o se è una inutile perdita di soldi — sia per quanto riguarda la preparazione fisica che per quanto riguarda l’allenamento della difesa personale.

Prima di iniziare però cerchiamo di fare un poco di chiarezza. Prima di tutto…

Che cos’è l’Elevation Training Mask?

L’Elevation Training Mask, oltre ad essere un qualcosa di complicatissimo da scrivere sul computer perché il correttore automatico continua a variarne la battitura, è una mascherina in neoprene con dei filtri di varia resistenza che hanno lo scopo di far passare meno aria durante l’atto respiratorio simulando così l’allenamento in alta quota e dando i relativi benefici che questo comporta.

Sarà vero? Purtroppo no e per capirne le motivazioni cerchiamo di capire prima, alla buona, come funziona l’allenamento in alta quota.

Allenamento in alta quota alla ben e meglio

Come ben sai maggiore è l’altitudine e minore è la pressione dell’aria e con questa quella dell’ossigeno. 

Questa minore pressione dell’ossigeno fa si che la sua captazione da parte dei globuli rossi sia più complicata e quindi l’organismo deve idearsi qualche escamotage per sopperire a questa difficoltà.

Per farlo mette in campo due strategie

1) Aumenta il numero dei globuli rossi;

2) Aumento il Vo2Max

Facendo così, l’organismo riesce a sopperire a queste difficoltà.

Cosa succede quando si torna a bassa quota?

Succede che questi adattamenti rimangono per un certo lasso di tempo, durante il quale, la persona che è stata in altitudine, sarà più performante sotto un punto di vista metabolico.

E l’Elevation Training Mask porta alle stesse modificazioni?

La risposta è…no.

Ci sono vari motivi per i quali questi strumento non porta alle stesse modificazioni (te li spiego nei video), primo tra tutti è che la maschera non modifica la pressione dell’aria ma ne riduce la quantità e, per tanto, il corpo non è stimolato a mettere in atto le stesse strategie di adattamento che fa scendere in campo quando si trova in altitudine.

Ci sono vari studi (che puoi trovare su PubMed) che dimostrano che l’Elevation Training Mask non è utile sotto un punto di vista della preparazione fisica o atletica e per tanto, io ti consiglierei di non buttare via soldi nel suo acquisto; anche se…

Gli stessi studi dimostrano che l’utilizzo della maschera porta a due effetti collaterali durante esercitazioni in cui è implicata la forza:

1° Difficoltà di concentrazione;

2° Difficoltà nell’esprimere rapidità

Se queste difficoltà sono assolutamente dannose sotto il punto di vista della preparazione atletica possono essere però due aspetti interessanti da valutare in caso di allenamento della difesa personale. Mi spiego meglio

L’Elevation Training Mask e la Difesa Personale

Dagli studi risulta che, sostanzialmente, l’Elevation Training Mask è un amplificatore di stress e riproduce un tipo di stress molto simile a quello che si può dover gestire sotto un forte scarico di adrenalina; per ciò potrebbe essere uno strumento interessante da adoperare durante alcune esercitazioni di difesa personale come mezzo di intensificazione.

Se si vuole adoperare questo strumento, però, e assolutamente necessario scegliere con grande cura i mezzi e i metodi di allenamento perché non tutti gli esercizi possono andare bene, ad esempio gli esercizi di simulazione o di sparring, a parer mio, non vanno assolutamente bene.

La maschera infatti risulta un fattore di pericolo per chi la indossa in alcuni esercizi o un fattore di eccessivo stress in altri. 

Nel caso in cui la volessi adoperare per te o in classe ma non sai da che parte iniziare non ti preoccupare: a breve cercherò di riprendere qualche esercizio adatto all’utilizzo dell’Elevation Training Mask.

Ciò detto io credo che comunque il gioco non valga la candela in quanto il costo di questo attrezzo è davvero alto e doverlo fornire ad una classe intera implicherebbe un esborso davvero importante.

Se proprio vuoi adoperare questo tipo strumento durante i tuoi allenamenti o quelli dei tuoi ragazzi ti consiglio di acquistare qualche mascherina da imbianchino o anti polvere come quelle che puoi vedere qui sotto. Minima spesa e massima resa!

Cliccando sui link qui sotto puoi vedere due esempi su Amazon:

  1. Mascherina anti smog per attività all’aria aperta:
    https://amzn.to/2KYW95i
  2. Mascherine antipolvere con filtri:
    https://amzn.to/2Rn1eWA

Ps: Senti la necessità di andare più in profondità sull’argomento ‘preparazione atletica per la difesa personale?’ Ti piacerebbe sapere come fare a scegliere gli esercizi migliori per i tuoi allievi facendo ottener loro i migliori risultati senza sprecare tempo o risorse preziose? Allora scarica il mio libro gratuito ‘Come Non Insegnare Difesa Personale’ dove ti svelerò  i 12 errori che il 90% degli insegnanti commette quando insegna Difesa Personale, nel quale, tra le altre cose, ti svelo il miglior trucco in assoluto per scegliere gli esercizi di preparazione atletica per le tue lezioni.

Clicca su questo link e scarica il libro:

https://www.urbanbudo.it/libro-gratuito-come-non-insegnare-difesa-personale/